Magnesio e stitichezza

hero-sintomi-carenza

Magnesio per combattere la stitichezza e la costipazione cronica

Magnesio e stitichezza

La stitichezza o la stipsi viene comunemente definita come una difficoltosa e infrequente evacuazione con sensazione di incompleto svuotamento intestinale.

Durante la digestione, il bolo che si forma per masticazione viene spinto, attraverso dei movimenti peristaltici, lungo l’apparato digerente, fino ad essere poi espulso in forma di feci. Nel momento in cui questo movimento viene rallentato per diversi motivi, l’evacuazione diventa più difficoltosa e questa situazione viene definita stipsi. Normalmente vengono identificati due tipi di stipsi: la stipsi acuta e la stipsi cronica.

La stipsi acuta si distingue da quella cronica, la quale ha una durata superiore ai 6 mesi, per la transitorietà del disturbo e può essere dovuta a diverse cause, come interventi chirurgici, malattie acute o viaggi.

La stitichezza è una problematica molto frequente, che interessa circa il 15% della popolazione, con un maggior coinvolgimento dei soggetti di sesso femminile, e aumenta con l’avanzare dell’età. Inoltre, è più frequente nei soggetti depressi o sottoposti a grossi stress psicologici.
La normale frequenza di defecazione può variare da persona a persona; indicativamente dovrebbe essere da tre evacuazioni al giorno a tre alla settimana.

In molti casi sono sufficienti cambiamenti nell’alimentazione, nell’idratazione e nello stile di vita per alleviare i sintomi e trattare la stipsi.

Fortis Magnesium

integratore di magnesio

Fortis Magnesium è un integratore in polvere a base di magnesio. Il magnesio contribuisce alla normale funzione muscolare, al normale funzionamento del sistema nervoso e alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.

Benefici del magnesio per combattere la stitichezza

Il magnesio è un valido alleato per combattere la stitichezza e la costipazione cronica. Tra le sue numerose proprietà, c’è quella di normalizzare la motilità intestinale, specie se assunto in particolari forme.

Il magnesio carbonato svolge proprietà benefiche a livello intestinale; in particolare aiuta a rilassare la muscolatura del colon, a ristabilire i giusti livelli della microflora presente e a favorire l’espulsione fecale. Inoltre, il carbonato di magnesio ha proprietà antiacide, proprietà che lo rende utile anche nei casi di indigestione e reflusso.

Tuttavia, gli alimenti non rappresentano l’unica fonte di magnesio. Talvolta, il quantitativo di magnesio presente nell’acqua può essere considerato una valida integrazione di questo minerale. Le acque ricche di magnesio, infatti, stimolano l’intestino e combattono la stipsi, favorendo il ripristino di una corretta evacuazione in maniera naturale.